Rendering... vivere il progetto prima che sia realizzato.
Amore, passione, dedizione…
inizia un po' così la mia storia, mi avvicino alla rappresentazione grafica 3d sposando un architetto, sento il bisogno personale di capire meglio o addirittura di capire, le sue linee e i suoi schizzi domandandomi, quanti come me annuiscono davanti ad un progetto pensando di aver tutto chiaro e ritrovandosi poi ad un certo punto delusi di un qualcosa che non avevano afferrato.
Il Rendering quindi diventa un ausilio tecnologico e spirituale oltre che artistico e rappresentativo irrinunciabile per il controllo del progetto in tutte le sue fasi
Ed è proprio l'anima il segreto per intraprendere questo lavoro, l'incontro con il cliente che spesso diventa amico, i suoi dubbi, le sue incertezze, alle quali dobbiamo dare risposta, i suoi gusti, le sue necessità i suoi stili di vita che piano piano dobbiamo essere in grado di tradurre in forme progettuali e abitative e quella sorta di rapporto che inevitabilmente si crea, che diventa fiducia, stima e cammino da portare avanti insieme.

Nel momento in cui il progetto architettonico passa nelle mie mani, io entro dentro il personaggio del momento cercando di rappresentare fino in fondo tutto ciò che è stato espresso e intuito e mentre le idee hanno già preso forma la "carta" si tinge di colori, si illumina di ombre e luci e quella casa che ancora non esiste si materializza per donare al sogno la realtà che sarà.
Ora il nostro "amico" può entrare virtualmente nella sua casa, e vedere con i suoi occhi il raggio di sole che in base all'orario illuminerà il suo soggiorno, vedrà l'albero dalla finestra quando la sera metterà i piatti dentro la lavastoviglie e deciderà di spostare quel divano o addirittura il caminetto solo con la "forza del pensiero".
Magari non sentirà i profumi che escono dalla cucina, ma vedrà cosa "bolle in pentola" e sarà in grado di dare il via al rush finale.
rendering, un valido supporto per il controllo del progetto in tutte le sue fasi: nell'inserimento ambientale, nella scelta dei materiali e dei colori, del trattamento superficiale, nella scelta e nella disposizione degli arredi, nella perfetta localizzazione e nel dimensionamento delle fonti di illuminazione cosicché il processo dialettico tra committente e architetto si rende di immediata fruizione.
Software : C4DforVray
Post produzione : Photoshop

Continuando, accetto che Matirendering-Design e Visual 3d e il gruppo Houzz utilizzino cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i loro rispettivi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più sull'Informativa sulla Privacy di Matirendering-Design e Visual 3d e l'Informativa sulla Privacy di Houzz.